Apertura porta ore 19:00 
Chiusura porta ore 21:30

Martedì 4 Giugno Punto Croce torna all’essenziale con il progetto one-man-band del cantante dei mitici Ex: Zea.

Alle 20:30 precise Arnold de Boer imbraccia chitarra sampler e microfono e ci spara l’energia immediata delle sue canzoni elettropunkadeliche giocosamente fuori.

Un antigastronomico Dapes, in cucina, andrà dritto al sodo.

E stop.

ZEA
Arnold de Boer è da un decennio cantante e chitarrista degli Ex, indubbiamente uno dei gruppi punk più fichi di sempre non solo perché continuano a spaccare a 40 anni dalla nascita, ma perché il loro percorso incarna una visione del punk come attitudine e non come formula musicale. Attitudine che poi si riscontra anche in Zea, progetto solista devoto al songwriting più urgente e squilibrato che si possa ottenere con voce chitarra e campionatore. Se poi teniamo conto che con la sua Makkum Records Arnold ha importato in eurolandia fenomeni africani come King Ayisoba, Ayuune Sule e il kologo power del Ghana in blocco, e tutto con uno spirito do it yourself che è umile e coinvolgente allo stesso tempo, non possiamo che volergli bene.

Zea | 04 Giugno| 19:00